VIABILITÀ E PARCHEGGI

i contributi

parcheggio

“Per realizzare la mia idea di paderno consentirei la entrata in paese da via manzoni (angolo via edison e via volta) alle auto (se ci fosse pero' lo spazio per parcheggiare nelle vie sopramenzionate, si potrebbe entrare a piedi. in piazzetta di fronte alla coop lascerei il posteggio solo per disabili. da questa piazzetta quindi e, fino alla fine di via manzoni farei isola pedonale, naturalmente dovrebbero essere abbellite le corti lungo il percorso, le finestre che si affacciano sulla via, arricchirle esponendo vasi di fiori o piante. dovrebbero essere favorite anche le aperture di qualche piccolo negozietto o laboratorio magari rendendo disponibili quelli gia' esistenti ma chiusi da anni. i parcheggi dovrebbero essere posizionati nelle vie che tagliano lungo via manzoni: tipo via al ponte con piazza nino colnaghi e adiacenze del cimitero, o lungo via airoldi, alla fine di via balfredo o zona ponticello. una persona parcheggia lungo queste vie e sale poi in paese a piedi. (i portatori di handicap parcheggerebbero invece in zona centro zona piazzetta/coop come specificato sopra.”

Contributo online di prudente1  

Data: 2021.03.11

Contributo online di anonimo

Data: 2021.03.15

“Idea per la localizzazione di parcheggi a servizio del centro:

- a inizio "centro paese": parcheggio della casetta dell'acqua e Cascina Maria (si entra esclusivamente dal centro, si esce esclusivamente dal ponticello).

- al centro del "centro paese": palazzo Tamburino con tabellone che indica posti disponibili.

- a fine del "centro paese": davanti alla Coop e su Via Al Ponte a lisca di pesce verso dx in discesa rendendo la strada a senso unico solo in salita creando anello con via Airoldi.”

Contributo online di anonimo

Data: 2021.03.15

“Si potrebbe aprire il cancello di Cascina Maria che dà su Via Marconi per poter accedere al parcheggio e trasformare il tratto tra l'attuale ingresso e via Manzoni in senso unico in direzione di via Manzoni e utilizzare il parcheggio di Cascina Maria ed il cortile interno del Comune per manifestazioni ed eventi culturali.”