ATTIVITÀ ECONOMICHE

i contributi

“La mia idea per migliorare il centro storico di Paderno sarebbe una modernizzazione degli edifici, tenendo comunque conto della storicità di tali edifici (ad esempio il palazzo Tamburini), per diminuire la sensazione di "vecchio" che in centro, in alcuni punti, è maggiormente evidente. Inoltre, dove possibile, è sempre bene aumentare il verde pubblico, con aiuole, alberi e panchine (ad esempio la piazzetta della Coop e della banca, poco valorizzata e adibita praticamente a parcheggio per il centro, nonostante le panchine a ridosso della banca).

Contributo online di Micky

Data:2021.04.03

“Oltre che a rendere le vie del centro pedonali soprattutto nel weekend, organizzare più spesso eventi di aggregazione come fiere a tema (per esempio campagnola per dare risalto alle attività del luogo come il

maneggio o agricoltori che vendono prodotti in autonomia, o prodotti del mulino, ecc. O per esempio sportive), eventi musicali, pic nic urbani nei parchi, attività per bambini, ecc.”

Negozio dell'usato

Contributo online di CitaCini   Data:2021.03.13

Contributo online di F.

 Data:2021.04.03

“Il paese è ”morto” dato che ci sono solo due tipologie di attività commerciali (alimentari e bar) ma manca

un punto di riferimento per tutti gli altri settori. Ci sono un sacco di locali commerciali vuoi e spazi inutilizzati (imech) che si potrebbero sfruttare per nuove attività. Se aumentassero questi punti di interesse avrebbe più senso investire nella creazione di  parcheggi/piazze e punti di incontro. In caso contrario, si andrebbe a creare una zona pedonale solo per un bar posizionato su una strada senza spazio esterno e basta.”

Contributo offline di DB  

Data: 2021.03

“Ogni mese dedicare per esempio la seconda domenica un evento organizzato e programmato ( una festa, un concerto, una mostra, un mercatino ecc). Creare incentivi (es. detassando alcune attività) perché i negozi vengano riaperti e magari non solo come spazi commerciali ma come spazi espositivi – di incontro- come sede di associazioni – che si “aprono” sulla via e la rendano “viva”.