IL PERCORSO

timeline-aggiornata II.jpg

Il processo di trasformazione del Centro Storico di Paderno d’Adda, iniziato con la revisione e l’adeguamento del Piano di Governo del Territorio (P.G.T) prosegue, per volontà dell’Amministrazione Comunale, attraverso la realizzazione di un processo di progettazione partecipata. Grazie all’ascolto e alla partecipazione della cittadinanza, si vogliono creare strategie atte a valorizzare e implementare le attività commerciali, le attività di servizio e di aggregazione nell’ambito del centro storico del Comune di Paderno d’Adda. I suggerimenti, generati dal confronto attivo tra cittadini, istituzioni e associazioni forniranno spunti per la realizzazione di strategie progettuali condivise e idonee alla rinascita del centro. 

L’obiettivo è quello far tornare il centro cittadino, un luogo di vita e condivisione, uno spazio da fruire gradevolmente a piedi o in bicicletta favorendo una viabilità di tipo lento, dove incentivare l’insediamento di attività commerciali di vicinato e servizi di qualità.  Data l’importanza delle tematiche, l’Amministrazione Comunale ha deciso di proporre una modalità di progettazione di tipo partecipativo, in modo da sottoporre alla cittadinanza le tematiche più importanti, e attraverso un dialogo costruttivo trovare possibili soluzioni e strategie di intervento.  

 

La metodologia proposta è quella del questionario guidato. Grazie alle domande del questionario sarà possibile proporre le proprie idee, segnalare le criticità e rispondendo a quesiti mirati favorire la realizzazione di una strategia progettuale accompagnata.

Attraverso il percorso partecipativo sarà garantito il coinvolgimento di tutti i cittadini, e la raccolta dei dati forniti dagli abitanti sarà mezzo fondamentale per l’individuazione delle criticità e delle potenzialità dei luoghi oggetto del processo di qualificazione. 

A favore di una ampia partecipazione, è stata creata una piattaforma partecipativa online dedicata alle tematiche del progetto, www.vivereilcentrodipaderno.com, concepita come luogo virtuale di confronto, scambio di informazioni e comunicazione. Per chi non potesse o non volesse utilizzare la piattaforma on line i medesimi contenuti di consultazione saranno disponibili attraverso la compilazione cartacea di un modulo, uguale a quello online, per la segnalazione di criticità e l’invio delle proprie idee. Per la raccolta dei moduli cartacei, saranno realizzate delle cassette delle idee, posizionate in punti strategici del paese, dove i cittadini potranno compilare e imbucare il modulo cartaceo. Sia i contributi cartacei che quelli on line saranno gradualmente inseriti nella piattaforma online e saranno visibili e consultabili attraverso il portale. Oltre a raccogliere i contributi dei cittadini, nella piattaforma verranno pubblicati materiali e documenti utili ai fini del processo (materiale fotografico, studi sull’ambito di progetto, report sugli incontri e tavoli di lavoro), oltre a pubblicizzare gli eventi che verranno organizzati nei prossimi mesi.

Nel mese di Aprile 2021 sarà organizzata una giornata di progettazione condivisa dove la cittadinanza potrà partecipare a tavoli di lavoro pubblici, dove un moderatore, garantirà l’ascolto, la discussione e la definizione delle scelte progettuali emergenti. Il processo partecipativo porterà a dei risultati che saranno pubblicati sulla piattaforma online e sfoceranno nella realizzazione di un Masterplan strategico generale presentato in seduta pubblica. Le fasi successive saranno la redazione di un Progetto Preliminare, che partendo dalle strategie condivise, inneschi i processi virtuosi e amministrativi per le future fasi di realizzazione.